Guida Cowo-Incentivi comune Milano

GUIDACOWO:

GLI INCENTIVI ECONOMICI AL COWORKING DEL COMUNE DI MILANO

A partire da settembre 2013, il Comune di Milano, in collaborazione con la Camera di Commercio cittadina, supporta l'utilizzo degli spazi di coworking nella città di Milano attraverso uno stanziamento complessivo di 298.240 euro,di cui 100.000 erogati dalla Camera di Commercio e 198.240 erogati dal Comune.

Gli incentivi economici vengono erogati direttamente agli utilizzatori degli spazi di coworking in forma di vou­cher: tali buoni possono arrivare a un importo massimo di Euro 1.500 all'anno,per ogni coworker.

Il voucher viene erogato nella misura massima del 50% dei costi sostenuti per l'utilizzo diuno spazio di cowor­king nell'arco dell'anno.

In altre parole,se un coworker spende 250 euro al mese per 12 mesi per una postazione di coworking (totale 3.000 euro),può richiedere un voucher pari a 1.500 euro.

Nel caso invece utilizzi una postazione da 200 euro per 4 mesi,spendendo un totale di 800 euro,potrà richie­dere un voucher pari a 400 euro.